smart: ready to park

smart: ready to park 19 Marzo 2018

Come progettare un servizio disruptive e la sua Customer Experience per consentire ai Clienti smart di parcheggiare senza pensieri?

smart: ready to park

COSA

Da gennaio 2018 è partito ready to park, il nuovo servizio di smart per cercare, prenotare e pagare il parcheggio attraverso lo smartphone.

 

 

ESIGENZA DEL CLIENTE

Il progetto nasce dall’urgenza avvertita dal Cliente di rispondere ad un contesto legato a radicali cambiamenti sulle abitudini di mobilità, soprattutto nelle grandi città.
La sfida era rappresentata dalla capacità di includere servizi intorno a un prodotto caratterizzato da una personalità forte e distintiva, mettendo al centro i need dei suoi Clienti finali, profondamente legati al brand tedesco.
Il tutto, agendo nel principale mercato di riferimento per smart.

 

 

RISPOSTA DI LOGOTEL

Logotel, con un team multidisciplinare composto da rappresentanti della direzione vendite smart e dal partner tecnologico e operativo Tico, ha supportato lo sviluppo del servizio con dinamiche fortemente collaborative.

Il progetto ha interessato lo sviluppo della Customer Experience: dal concept al disegno dell’esperienza dei Clienti, dalla progettazione della “presenza” digitale del servizio - interfaccia App e Landig e video a supporto del lancio e della presenza fisica – comunicazioni e supporti della rete dei parcheggiatori e delle concessionarie.
Molteplici sono stati i test con Clienti e potenziali Clienti, coinvolti fin dall’inizio della progettazione con workshop esplorativi, survey, test di usabilità on field portati avanti direttamente con gli utilizzatori finali del servizio a bordo delle loro smart.

 

 

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Grazie a ready to park, l'app riservata ai proprietari di smart, per parcheggiare in modo semplice e senza stress è sufficiente scegliere dalla mappa una delle autorimesse convenzionate disponibili e prenotare il parcheggio, con la possibilità di riservarlo fino ad un'ora in anticipo.

Una volta raggiunto il parcheggio, non resta che aprire la sbarra con lo smartphone o affidare la vettura al gestore, nel caso di parcheggi presidiati. Il Cliente avrà sempre sotto controllo il tempo di sosta in real time e potrà pagare con il metodo he preferisce, sempre con un click.

Il progetto è un esempio innovativo che evidenzia come il concetto di mobilità si stia trasformando, comprendendo sempre di più servizi accessori che permettono di spostarsi in città: ready to park diventa una vera e propria estensione del prodotto.

Il servizio è attivo in tutta la città di Roma con oltre ottanta parcheggi e presto arriverà in altre città italiane.

 

"smart - da 20 anni pioniera di innovazione attraverso prodotti e soluzioni intelligenti di mobilità urbana - con 'ready to park' inaugura il primo di un'ampia offerta di servizi che andranno ad arricchire la proposta di valore della citycar di casa Mercedes. L'ecosistema 'ready to' è già disponibile per tutti i clienti smart, un modo per dimostrare la nostra riconoscenza agli smartisti italiani, da sempre i più numerosi nel mondo."

 

Lucio Tropea – Direttore Sales smart

 

 

 

IL PROGETTO IN CIFRE

+7 mesi di co-progettazione
+50 utenti partecipanti ai test
+80 parcheggi coinvolti nel solo network di Roma
1 app versione iOS e Android

SCROLL TO TOP