MADE IN LAMBRATE: VALORIZZARE IL QUARTIERE IN MODO COLLABORATIVO

MADE IN LAMBRATE: VALORIZZARE IL QUARTIERE IN MODO COLLABORATIVO 16 Dicembre 2014

Una rete aperta di realtà che operano nel quartiere, tra imprese, studi, associazioni e singole persone

MADE IN LAMBRATE: VALORIZZARE IL QUARTIERE IN MODO COLLABORATIVO

 

Made in Lambrate è un progetto di identità e valorizzazione territoriale, senza scopo di lucro e di natura collaborativa, promosso e co-finanziato da una rete di circa 30 realtà operanti nel quartiere di Lambrate - tra imprese, studi, associazioni e singole persone – che ha come obiettivo principale quello di promuovere la cultura del luogo, rigenerare e valorizzare la zona tramite eventi, iniziative, appuntamenti, occasioni di scambio e di confronto.

 

Logotel ha partecipato fin dagli inizi e continua a partecipare attivamente al progetto Made in Lambrate che, nel maggio scorso, ha visto la nascita dell’Associazione Made in Lambrate, di cui anche la service design company ovviamente fa parte.

 

A Made in Lambrate, tra l’altro, Logotel ha dedicato l’inserto speciale all’interno del Quaderno Making Weconomy #6 dedicato al local.

Riprendendo le parole della vision, Made in Lambrate "si propone di valorizzare Lambrate come quartiere di riferimento a Milano per la cultura quotidiana del fare creativo, non solo durante la già affermata Design Week ma anche nelle altre 51 settimane dell'anno; un laboratorio di produzione e sperimentazione permanente, in aperta e continua conversazione da una parte con le realtà locali – attraverso un diretto e attivo coinvolgimento della cittadinanza - dall'altra con quelle globali

Come recita il claim: "Made in Lambrate è il quartiere che vive, progetta e produce 365 giorni l’anno (su Twitter #lambrate365).

 

Per saperne di più un click sul sito Made in Lambrate e una visita agli account Facebook e Twitter.

SCROLL TO TOP