NEWS

NEWS

NEWS

NEWS

Il 2018 all'insegna di YES – Your Extraordinary Self

Il 2018 all'insegna di YES – Your Extraordinary Self 16 Febbraio 2018

Raggiunti gli obiettivi del 2017, il nostro 2018 sarà caratterizzato da YES – Your Extraordinary Self, l’idea che ognuno di noi può mettere in campo percorsi e processi efficaci e trasformativi per creare impatto reale sui progetti.

Il 2018 all'insegna di YES – Your Extraordinary Self

Logotel 2018: YES

Ogni inizio anno è per Logotel il momento di riunirsi per condividere i risultati e i nuovi obiettivi con il kickoff, due giorni intensi di confronto e collaborazione. Se nel 2017 il fatturato ha superato i 12,5 milioni, per il 2018 Logotel vuole impegnarsi a progettare servizi, contenuti ed esperienze che siano utili, semplici ed extraordinarie per il mercato nazionale e internazionale.

“Nel 2017 abbiamo confermato i nostri trend di crescita – sottolinea Nicola Favini, General Manager e Manager of Communities di Logotel – e il fatturato di servizi prodotti da noi è salito del 16% rispetto all’anno precedente, grazie al lavoro che le nostre 180 persone portano avanti ogni giorno al fianco di Clienti nazionali e internazionali. Logotel continuerà ad essere presente sui mercati internazionali accompagnando le imprese Clienti con progetti di grande trasformazione di service design, formazione e apprendimento e content & business community. Oltre che in Italia, oggi abbiamo persone stabili a ParigiMadridBruxelles e serviamo quotidianamente con i progetti oltre 22 paesi del mondo. Un buon punto di partenza per vivere con intensità ed entusiasmo il 2018.”

Cifra comune per tutto il 2018 sarà per Logotel YES – Your Extraordinary Self, come sottolinea Cristina Favini, Strategist e Manager of Design di Logotel:

Perché parlare di Your Extraordinary Self proprio quest’anno? Siamo consapevoli di essere in una fase di transizione dell’attuale presente. La differenza come Impresa e come Persone è quanto riusciremo a mettere in campo percorsi e processi efficaci, ovvero trasformativi, che cambiano le cose in misura concreta e visibile. Questa è la sfida di Logotel e del nostro sistema di competenze che coinvolge le nostre Persone e i nostri Partner. Per vivere la trasformazione in atto dobbiamo allenare ancora di più una consistenza su più dimensioni, sia come persone, sia come organizzazione. Dietro un “Why” forte dobbiamo avere dei “Who” forti . Per questo stiamo progettando un insieme di appuntamenti, azioni e occasioni per prenderci cura del nostro Self, per guadagnare un punto di osservazione inedito e rafforzare la nostra visione sulla realtà dei nostri business.”

A calendario sono previsti una serie di eventi, sia interni sia esterni oltre che incontri internazionali, dedicati a temi quali la digital transformation, il service design e nuovi format esperienziali per l’apprendimento sviluppati per le diverse generazioni.

Si comincia con Digital Impact che si terrà a marzo in occasione della Milano Digital Week in cui ci interrogheremo su come ingaggiare, motivare e supportare le persone e le organizzazioni per un'evoluzione continua, impiegando ambienti di relazione ibridi ed eco-sistemi di apprendimento evoluti.

Anche il progetto editoriale weconomy, che approfondisce il mondo dell'innovazione collaborativa, vedrà nel mese di marzo una evoluzione dei suoi modelli di storytelling con un nuovo sito e con l’uscita del nuovo quaderno, il dodicesimo, intitolato “Robot – L’automazione è collaborativa?”.

#Logotel2018

#YESLogotel

#makingtogether

 

SCROLL TO TOP