Costa Extra: il business portal di Costa Crociere

Costa Extra: il business portal di Costa Crociere 09 Ottobre 2017

Come supportare e motivare ogni giorno le persone di una Rete di Vendita Indiretta su diversi mercati internazionali attraverso una piattaforma di servizi digitale?

Costa Extra: il business portal di Costa Crociere

 

COSA

Costa extra è la piattaforma di servizi dedicata al canale Trade di Costa Crociere, punto di riferimento per tutte le attività di presidio e sviluppo commerciale di Costa sui mercati italiano, francese, spagnolo e cinese.

 

ESIGENZA DEL CLIENTE

Costa Crociere non ha una rete distributiva di proprietà e si appoggia alle migliaia di piccole e grandi realtà presenti capillarmente su tutto il territorio. Ancora oggi il prodotto crociera occupa mediamente una piccola percentuale del business delle Agenzie ma rappresenta un comparto in grande crescita e con grandi potenzialità di sviluppo.
Costa extra nasce dalla volontà di Costa Crociere di mantenere e sviluppare un contatto costante e di valore con le Agenzie di Viaggi e con i singoli Agenti di Viaggi, fornendo loro servizi, contenuti, strumenti utili ed esclusivi e attivando un canale stabile e veloce di ascolto, scambio, formazione su temi di marketing e di digital, comunicazione, problem solving, monitoring e animazione di vendita.

  

RISPOSTA LOGOTEL

Logotel, con il suo approccio People focused, ha supportato il Sales&Marketing Department di Costa Crociere nella creazione del Business Portal Costa extra. I due team hanno progettato fianco a fianco un ambiente digitale che rendesse unica e quindi altamente differenziale la capacità di Costa Crociere di fare sistema con le persone della rete distributiva, per accompagnare “tutti” verso scenari competitivi e di sviluppo sempre più innovativi e adeguati al futuro.

 

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Costa extra nasce in Italia nel 2013, grazie a un team multidisciplinare composto da Service Designer, esperti di formazione e e-learning, Community Manager, Digital Designer, Web Developer, Data Analyst.

Il Business Portal viene sviluppato con lo scopo di facilitare i task operativi degli Agenti di Viaggi, ottimizzare il passaggio di informazioni e generare un impatto concreto sull’attività lavorativa quotidiana: ogni giorno sono pubblicati contenuti editoriali e strumenti relativi a prodotti e offerta.
Il progetto cresce ogni anno attestandosi sempre più come hub di servizi e tool.
Dal 2016 Costa extra include anche la Costa Academy, un percorso formativo a livelli e punti che abbraccia temi che vanno dal Marketing d’Agenzia, ai Digital & Social Media, alla Vendita.

Il Business Portal coinvolge oggi più di 26.000 Agenti di Viaggi, che ogni giorno in qualsiasi momento della giornata e da qualsiasi dispositivo si collegano per:

  • aggiornarsi sulle novità commerciali, sulle offerte e sul prodotto; 
  • partecipare a numerosi percorsi formativi;
  • utilizzare tool di prenotazione sempre più potenti e precisi;
  • utilizzare strumenti di ingaggio verso il Cliente finale come voucher sconti e omaggi; 
  • condividere esperienze di successo e rimanere sempre in contatto con il mondo Costa. 

 

Nell’arco di due anni la Community si è allargata anche in Francia e in Spagna con l’inaugurazione di Costaextra.fr e Costaextra.es e la presenza di una redazione Logotel presso l’Headquarter di Costa Crociere a Parigi e a Madrid.

Dopo otto mesi di lavoro, dal 6 luglio 2017 Costa extra - ormai consolidata sui tre mercati europei - è online anche in Cina: Costaextra.cn è la piattaforma mobile first che costituisce un nuovo punto di riferimento per tutte le attività di sviluppo commerciale di Costa Crociere sul mercato orientale.

Costa extra è in continua espansione e il team di Logotel, insieme a Costa Crociere, sta lavorando per portare il Business Portal anche in numerosi altri mercati emergenti.

 

 

IL PROGETTO IN CIFRE 

26.000 utenti iscritti al Business Portal

19.400 Agenzie di Viaggi nel mondo raggiunte da Costa extra

4 lingue parlate da Costa Extra (italiano, francese, spagnolo, cinese)

4 Paesi nel mondo coinvolti

SCROLL TO TOP